Acqua irrigua in esaurimento - Consorzio Brenta

27 luglio 2022

acqua irrigua  esaurimento bacino brenta

Acqua irrigua-Viste l'Ordinanze del Presidente della Regione Veneto n. 37 del 3 maggio e n. 60 del 19 luglio 2022 che dichiarano lo stato di crisi idrica su tutto il territorio Regionale, accertato che l'acqua disponibile negli invasi montani risulta limitata al fine di ottimizzare il suo utilizzo..

Data di Pubblicazione

27 luglio 2022

Invito all'utenza

Il Consorzio di Bonifica "Brenta" invitia l'utenza ad utilizzare l'acqua esclusivamente per scopi irrigui, attenendosi scrupolosamente agli orari assegnati e in misura strettamente necessaria al fabbisogno colturale; eventuali infrazioni, se riscontrate dal nostro personale, dovranno essere perseguite secondo le norme vigenti, in particolare il Regolamento Irriguo consortile.

Controllo e limitazioni

Il Consorzio sta centellinando le portate irrigue tramite una turnazione straordinaria dei canali iniziata a metà giugno, ma si sottolinea come le stesse, in particolare per le irrigazioni a scorrimento, potrebbero subire spostamenti o soppressioni imprevisti a causa della mancanza della risorsa idrica. Nel frattempo, la situazione sarà attentamente monitorata e eventuali ulteriori misure verranno tempestivamente comunicate.

Avviso Consorzio Brenta

Avviso Consorzio Brenta
  PDF436,2K Avviso Consorzio Brenta