Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy policy

IMU 2020 ACCONTO

29 maggio 2020

Il 16 giugno 2020 scade il termine per pagamento della prima rata IMU 2020.

Data di Pubblicazione

29 maggio 2020

Informativa

La Legge n. 160 del 27.12.2019 ha riorganizzato con decorrenza 01.01.2020 l’imposta municipale propria (IMU), abolendo la TASI che di fatto viene assorbita dalla “Nuova IMU”.
Per l'anno 2020 è previsto che il calcolo della prima rata sia pari alla metà di quanto versato a titolo di IMU e TASI per l'anno 2019.
La seconda rata IMU, a saldo dell'imposta dovuta, verrà calcolata sulla base delle aliquote deliberate per l’anno 2020, con conguaglio sulla prima rata (imposta annua meno acconto).
In considerazione del nuovo metodo di calcolo, quest’anno i modelli F24 saranno inviati ai contribuenti in due spedizioni, la prima, a maggio, in occasione dell’acconto del 16/06/2020 (pari al 50% di quanto versato nel 2019 per IMU+TASI), la seconda a novembre per il saldo del 16/12/2020 a conguaglio.
La seconda rata terrà conto anche delle variazioni sulle aree edificabili intervenute in seguito all’approvazione della Variante n. 6 – variante generale al Piano degli Interventi –, per le quali sono state inviate ai contribuenti le  comunicazioni di conferma/attribuzione di area edificabile ai sensi dell’art. 31, comma 20, della Legge n. 289/2002.
In considerazione dell'emergenza sanitaria da Covid-19, l'ufficio tributi fornisce assistenza ai contribuenti preferibilmente per via telematica o telefonica. L'assistenza allo sportello avviene esclusivamente previo appuntamento.
Per ulteriori informazioni vai al Servizio IMU cliccando QUI