Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy policy

Proroga certificati esenzione per reddito

25 marzo 2020

I CERTIFICATI DI ESENZIONE per condizione economica 7R2, 7R4, 7R5, 7RQ in scadenza il 31.3.2020 sono prorogati d'ufficio al 31.3.2021

Data di Pubblicazione

25 marzo 2020

Avviso all'utenza

 

In relazione all'emergenza sanitaria in atto nel territorio nazionale a seguito pandemia da COVID – 19, come da disposizioni regionali (prot. n. 6462 del 18.3.2020 dell'Azienda Zero)

I CERTIFICATI DI ESENZIONE
per condizione economica
7R2, 7R4, 7R5, 7RQ
in scadenza il 31.3.2020
sono prorogati d'ufficio al 31.3.2021

Per la stampa del nuovo certificato prorogato si invita ad accedere a: https:\\salute.regione.veneto.it all'interno della sezione Servizi al cittadino >Stampa certificati esenzione reddito.

Si informa che gli archivi dei medici di medicina generale e dei pediatri di libera scelta saranno comunque aggiornati con la proroga al 31.3.2021.

Gli assistiti che intendono richiedere il certificato di esenzione per reddito e disoccupazione 7R3 o per la prima volta il certificato di esenzione 7R2, 7R4, 7R5, 7RQ possono autocertificare il possesso dei requisiti con una delle seguenti modalità:

· accedendo on line al portale www.sistemats.it, (per chi in possesso di SPID e TS-CNS), disponibile nel percorso Cittadini>Esenzioni da reddito;
· inviando il modulo di autocertificazione, presente nel portale https:\\salute.regione.veneto.it (all'interno della sezione Servizi al cittadino >Modelli di autocertificazione) con una copia di un documento identificativo al seguente indirizzo mail esenzioni.reddito@aulss2.veneto.it.

Sarà cura dell'Azienda ULSS inviare il certificato all'indirizzo e-mail del richiedente.

Si ricorda che qualora i requisiti di esenzione vengano meno è responsabilità dell'assistito l'utilizzo improprio del certificato.

Le esenzioni saranno comunque verificate rispetto ai requisiti di reddito ed età dell'assistito e nell'eventualità di utilizzo improprio si attiveranno le procedure di recupero ticket e l'applicazione delle relative sanzioni.

U.O.C. Direzione Amministrativa Territoriale

24 marzo 2020